Nuove deleghe:"Centorbi vice sindaco, Polizia Municipale e scuola, Bellomo sviluppo economico"

[embed_video id=27394]Il sindaco Giovanni Ruvolo ha provveduto, oggi pomeriggio, all’attribuzione delle deleghe assessoriali. Vice sindaco è stato nominato l’assessore in quota UDC, Massimiliano Centorbi che assume anche le deleghe della Polizia Municipale, della scuola e dell’università, le altre deleghe: affari generali, segreteria del sindaco, comunicazione, affari demografici, affari statistici, organizzazione del personale, snellimento atti, innovazione tecnologica, legalità,trasparenza e prevenzione della corruzione. Massimo Bellomo, Pd, sviluppo economico e attività produttive, borghi rurali, fiere e mostre, fondi U.E. e ufficio Europa, politiche energetiche, ufficio imprese. Amedeo Falci: assetto urbano, lavori pubblici, ambiente, protezione civile e animali, igiene e sicurezza. Boris Pastorello: tributi, finanze, bilancio, appalti e contratti, affari legali, partecipazioni in società e organismi, servizi cimiteriali, rapporti con il consiglio comunale. Marina Castiglione: beni culturali, ambientali e museali, promozione della città, gemellaggi, gestione spazi culturali, distretti turisticie culturali, sport e tempo libero. Pietro Cavaleri: politiche familiari e giovanili, servizi socio-sanitari, interventi interculturali, quartieri e cultura della partecipazione, pari opportunità. Il Sindaco Giovanni Ruvolo ha mantenuto per se le seguenti materie: -attuazione del programma
-verifica della qualità amministrativa. “Si è trattato -ha detto il sindaco Ruvolo- di un’ottimizzazione delle attribuzioni assessoriali per meglio incidere nella realtà economico e sociale nissena, dando così una spinta ulteriore alle azioni di innovazioni e cambiamento che abbiamo avviato in questo primo anno del mandato. L’attività amministrativa non si è mai fermata ma da questa rimodulazione delle deleghe avremo un maggiore impulso per rivedere in meglio alcune parti della complessa macchina comunale”.