Intervista a Sebastian Colnaghi a 21 anni “Green Influencer”.

Intervista a Sebastian Colnaghi a 21 anni  “Green Influencer”.

Mi chiamo Sebastian Colnaghi, sono nato a Milano ma vivo da sempre nella splendida Siracusa in Sicilia, ho 21 anni e sin dalla tenera età sono sempre stato attratto dalla natura e dagli animali, con il tempo ho affinato la sensibilità nell’osservare, conoscere e rispettare ciò che ci circonda, che c’era prima di noi e che ci sarà dopo il nostro passaggio.

Ho effettuato numerosi viaggi avventurosi con la mia famiglia, che mi hanno portato a scoprire le bellezze dei parchi nazionali Italiani, e ad immortalarmi in foto e video, che condivido tuttora sul mio profilo Instagram, per intrattenere centinaia di migliaia di persone che mi seguono, ottenendo un grande successo soprattutto dai giovani, che ad oggi mi ha portato ad avere una community di oltre 1 milione di followers solo su Instagram.

I media mi definiscono un “Green Influencer”.

Il mio obiettivo primario rimane quello di utilizzare i social per sensibilizzare le nuove generazioni sul tema dell’inquinamento del mare e della terra, dei cambiamenti climatici e soprattutto delle bellezze del nostro pianeta, affinchè lo rispettino, lo amino e se ne prendano cura per le nuove generazioni.

Da due anni collaboro con un team di ricercatori di Milano e di Palermo, impegnati nello studio di diverse specie di anfibi e rettili presenti in Sicilia e su tutto il territorio Italiano.

Nel settembre del 2020 nel territorio di Noto, degli operai forestali mi avvertirono di aver trovato un rettile insolito per chiedermi di identificarlo, una Vipera aspis hugyi monocromatica detta anche “Concolor”, mai stata riscontrata in Sicilia e nel meridione questa particolare varietà.

Capendo subito l’importanza del ritrovamento, mi misi subito in contatto con il mio team per realizzare una nota scientifica che venne pubblicata dalla prestigiosa rivista “Herpetological Review”