Formazione Professionale: "Rammaricati per il comportamento del sindaco Ruvolo"

[embed_video id=90912]IL Coordinatore provinciale dei COBAS Caltanissetta formazione professionale e lavoro privato Alberto Zagarella, comunica come atto dovuto nei confronti di tutti i lavoratori del territorio nisseno che non è più ammissibile un atteggiamento cosi superficiale e inadeguato da parte di alcuni esponenti politici e sindacali del capoluogo nisseno nei confronti dei tanti lavoratori del territorio. Atti certi dimostrano che più volte Zagarella, con la sigla COBAS ha cercato di far comprendere,quando sia drammatica e
pericolosa la situazione sociale che tanti lavoratori e rispettive famiglie vivono.
Zagarella dichiara che gli unici ad essersi interessati della formazione professionale sono: il presidente del consiglio Montagnino, i consiglieri,Bruzzaniti , Mazza , Romano , e l’assessore Pastorello. Prova invece rammarico e dissenso nei confronti del sindaco Ruvolo che il 25/06/16 ha dichiarato su più social che i lavoratori erano assenti all’incontro da lui organizzato giovedì scorso alla biblioteca Scarabelli. Zagarella ricorda al sindaco
che c’è tanta differenza tra l’incontrare i lavoratori e il fare passerelle. I lavoratori vogliono risposte,applicazioni delle leggi vigenti per contratto,controlli più mirati nei confronti di enti, futuro occupazionale, programmazione e no progetti fantomatici,non si può venire a dire che non percepiscono stipendi da almeno 30 mesi, perchè costano troppo alla Sicilia e che ci sono milioni di euro finanziati per loro e poi muoiono di fame e disperazione.