A Villa Amedeo arrivano i primi tennisti. Tante iniziative a margine del torneo

A Villa Amedeo arrivano i primi tennisti. Tante iniziative a margine del torneo

In attesa di conoscere il nome della quarta e ultima wild card (la seconda a disposizione degli organizzatori) sono già arrivati a Caltanissetta alcuni dei tennisti che prenderanno parte alla diciottesima edizione del challenger da 106.500 euro, torneo in Italia, secondo per importanza solo agli Internazionali di Roma. Venerdì sera il supervisor Carmelo Di Dio effettuerà il sorteggio del tabellone di qualificazioni, il giorno dopo invece, si conosceranno gli accoppiamenti di quello principale. Ricordiamo che le
prime tre wild card sono andate a Paolo Lorenzi, Gianluigi Quinzi e Matteo Donati. Le ultime due sono state assegnate dalla Fit. Come ogni anno, da lunedì, alle ore 19 prenderà il via la sessione serale. Numerose le iniziative a margine del torneo, che come ogni anno accoglierà tanti appassionati da tutta l’isola. La finale del 2015 ha visto la presenza sugli spalti del campo centrale di oltre 2000 persone. Dal 3 al 9 giugno, ogni sera a partire dalle 19, presso il ristorante del circolo, ci sarà un aperitivo che alternerà sport, musica e glamour. Nella pagina Facebook (Atp Challenger Caltanissetta) della 18esima edizione del Cmc, invece sarà possibile assistere live agli allenamenti dei giocatori.
Infine, grazie al Photo Contest, usando l’hastag #MYTENNISCLUBCL, taggando le foto su
Instagram (registrati nel luogo Tennis Club Caltanissetta), si parteciperà al concorso che mette in palio una straordinaria sorpresa. Una giuria di esperti sceglierà la foto più originale che sarà premiata in occasione della finale di domenica 12 giugno in programma alle ore 18 e trasmessa in diretta su Supertennis. Spettacolo assicurato a Caltanissetta sia fuori che in particolare dentro il campo, grazie alle presenze di Lorenzi, Cecchinato, Giraldo, Bagnis e Granolers, ieri sconfitto agli ottavi di finale del Roland Garros.