Waiting for women's day". Concerto dei PSE al Teatro Margherita.

Waiting for women's day". Concerto dei PSE al Teatro Margherita.

   Promosso dal Comune di Caltanissetta e presentato da Arialdo Giammusso. Ingresso libero. Venerdi 7 marzo al Teatro Margherita ore 21, "Waiting for women’s day", concerto dei PSE dedicato al gentil sesso nel giorno che precede la festa della donna. Palermo Spiritual Ensemble è un gruppo costituito da svariate tipologie vocali e proporrà un concerto che, al coinvolgimento del Jubilee nero-americano più tradizionale, unisce le esecuzioni austere del bel canto, più vicine alla religiosità e al modo di pregare bianco-europeo, non tralasciando la voglia di sperimentare l’accoppiamento fra l’armonizzazione Gospel e il testo in dialetto siciliano. Il gruppo racchiude in sé la fusione di due culture apparentemente differenti: una europea, quale la tradizione musicale e la sua interpretazione evolutasi negli anni e l’altra, nero-americana, data dalla magia del ritmo intrisa delle più note cause sociali e religiose. La band, composta da musicisti siciliani, si è impegnata nella ricerca, personale, di arrangiamenti inediti dei classici di gospel pubblicando un CD dal titolo "Gospirit", meritandosi la presentazione di Renzo Arbore. Nel cd inoltre compaiono due brani inediti di gospel in dialetto siciliano, uno dei quali, "Stella", è stato scelto da Rai International come sigla per un documentario su Palermo. I sette elementi che formano i PSE (batteria, piano e basso elettrico più quattro voci soliste) si sono esibiti, tra l’altro, nella meravigliosa cornice del Teatro Antico di Taormina come opening band dell’ European Tour 1997 degli Earth Wind & Fire, la trasmissione televisiva della Rai UnoMattina, l’inaugurazione della stagione concertistica estiva 1998 del Teatro Massimo di Palermo, a fianco dello storico gruppo irlandese The Chieftains, il concerto organizzato da Jerry Calà per la Croce Rossa Italiana al Teatro Filarmonico di Verona. Di recente hanno partecipato alla realizzazione del CD "Nostra signora degli autogrill " di Francesco Baccini incidendo uno splendido coro gospel. Sono stati ospiti con il video clip di "Stidda" alla rubrica di Vincenzo Mollica su TG1 di RAI1, Do Re Ciak Gulp. La formazione del Palermo Spiritual Ensemble annovera alcuni degli specialisti siciliani del genere in questione, fra i quali il pianista Diego Spitaleri, il tastierista Dino Pizzuto, il bassista Aldo Messina che nell’ambito siciliano, ed il batterista Maurizio Gula in sostituzione di Sebastiano Alioto per l’occasione impegnato con l’orchestra della Rai. Le importantissime parti vocali sono affidate ad Anna Bonomolo, considerata dalla critica nazionale specializzata una vera nera-bianca, che un po’ per naturale tendenza, un po’ per anni di studio di questo stile, ha ricevuto anche da importanti vocalist di colore tra i quali Kathleen Perry, lusinghieri consensi come Spiritual singer. Le voci maschili di questa formazione sono Beppe Viola e Vito De Canzio. A Completare questo insieme di voci Gabriella Portallo, una grande realtà del panorama musicale jazz siciliano.  

Leave a comment

Rispondi