Visita a Palazzo , grande interesse da parte dei cittadini

Visita a Palazzo , grande interesse da parte dei cittadini

Si è svolta la seconda Visita a Palazzo, voluta dall’Amministrazione comunale per aprire le porte del Palazzo Municipale all’accoglienza e ad una nuova percezione del rapporto tra cittadini e cosa pubblica. La visita, che avrà una cadenza semestrale, è un’occasione per far entrare adulti e bambini nelle Sale del Palazzo del Carmine che un tempo fu un monastero e che oggi è sede degli uffici comunali. Gli stessi uffici e le sale del Palazzo sono stati allestiti per ospitare mostre e concerti che hanno richiamato un folto pubblico.

coro “Armonia” del Liceo Mignosi
arch. Giuseppe Giugno e Mario Cassetti che, presso la sala anagrafe
folto pubblico
Visita a Palazzo
Molto apprezzata la conferenza tenuta dagli arch. Giuseppe Giugno e Mario Cassetti che, presso la sala anagrafe, dove di norma ci si reca per il rilascio di certificati, carte di identità, registrazioni, ecc., hanno accolto i visitatori con una ricostruzione sulle fasi costruttive del palazzo. Il dott. Luigi Garbato ha esposto la storia di alcuni cittadini illustri attraverso i ritratti del pittore Francesco Guadagnuolo.
Bambini e ragazzi hanno allietato il pomeriggio con due diversi concerti: uno del coro “Armonia” del Liceo Mignosi diretto dal M° Angelo Palermo, presso l’Atrio del Palazzo, l’altro del coro “In…canto” della scuola Don Milani, diretto dal M° Rosario Randazzo presso la Sala del Consiglio Comunale.