“Variante inglese Covid” il primo caso a Roma

“Variante inglese Covid” il primo caso a Roma

Arrivata in Italia la nuova “variante Covid” inglese. È una donna italiana, di Roma,  la paziente su cui è stato riscontrato per la prima volta anche in Italia il genoma del virus Sars-Cov-2 . Secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, la paziente che è in isolamento con il suo convivente rientrato giorni fa dal Regno Unito  ha una forte carica virale. La donna ha fatto il tampone nei giorni scorsi, probabilmente in un drive through. Per quanto riguarda gli ultimi arrivi in Italia dalle città britanniche sono stati sottoposti a tampone centinaia di passeggeri, quasi tutti italiani, uno un medico sospetto positivo e ora sottoposto ad accertamenti allo Spallanzani di Roma