“Un polmone verde nel vallone Angeli”. Failla (Ncd): Il progetto c’è ed il Comune non interviene

[embed_video id=99245]Un’area verde nel vallone Angeli. La proposta è racchiusa in una interrogazione del Consigliere Comunale Ncd, Angelo Failla, che ha suggerito un piano di riqualificazione della zona negli ultimi anni devastata dagli incendi.

Secondo Failla “la riqualificazione dovrebbe interessare una vasta zona di 40 Ha. Con la creazione di un polmone verde per la città. Da ricerche effettuate presso altri Enti sulla suddetta zona, si è venuti a conoscenza che il Corpo Forestale Regionale di Caltanissetta ha già redatto un progetto di massima di sistemazioni idrauliche forestali della zona interessata, con successivo rimboschimento”.

Per il consigliere comunale Ncd “i punti di criticità per la realizzazione del suddetto progetto sono legati esclusivamente all’aspetto finanziario, stanziamento già erogato dalla Comunità Economica Europea. Sarebbe opportuno pertanto che l’organo politico locale facesse propria l’idea progettuale sposandola pienamente, con richiesta al competente Assessorato siciliano di prevedere il finanziamento del suddetto progetto con le somme stanziate dalla Comunità Europea”. Da qui la richiesta di Failla all’assessore competente “di intervenire presso l’Assessorato competente affinché il progetto possa essere realizzato con il recupero delle somme già stanziate, inoltre chiede di sollecitare l’ufficio competente al recupero del progetto esistente .