Vaccino Astrazeneca sospeso: provincia di Caltanissetta somministrate 932 dosi, Agrigento 1257 dosi

Vaccino Astrazeneca sospeso: provincia di Caltanissetta somministrate 932 dosi, Agrigento 1257 dosi

L’Aifa ha deciso di sospendere il lotto ABV2856 di Astrazeneca finito al centro delle indagini (per omicidio colposo), dopo l’apertura delle inchieste a Siracusa e Catania in seguito ai decessi del militare della marina, Salvatore Paternò, 43 anni, deceduto il giorno dopo la somministrazione del vaccino e di Davide Villa, poliziotto della Squadra Mobile di Catania, deceduto dodici giorni dopo la prima dose. In provincia di Agrigento, prima della sospensione, sono state somministrate 1.257 dosi di questo stesso lotto, 932 in provincia di Caltanissetta, 3.533 in provincia di Catania, 1.038 in provincia di Enna, 2.849 in provincia di Messina, 3.497 in provincia di Palermo, 1.457 in provincia di Ragusa, 1.097 in provincia di Siracusa, 2.516 in provincia di Trapani. I lotti sospesi riguardano 225 dosi in provincia di Agrigento, 68 in provincia di Caltanissetta, 467 in provincia di Catania, 151 in provincia di Messina, 503 in provincia di Palermo, 43 in provincia di Ragusa, 903 in provincia di Siracusa, nessuna a Enna e Trapani e provincia