Vaccini, campagna antinfluenzale dell’Asp Caltanissetta

Vaccini, campagna antinfluenzale dell’Asp Caltanissetta

Da Lunedì 24 Ottobre ha avuto inizio la Campagna Vaccinale antinfluenzale ed anti-pneumococcica 2016-2017. Gli esperti dell’Istituto Superiore di Sanità prevedono che il virus influenzale, che circolerà nel periodo epidemico, sarà più aggressivo rispetto a quello dello scorso anno e quindi l’influenza potrebbe portare a letto molte più persone. Target prioritario della vaccinazione è quello di età pari o superiori a 65 anni, soggetti a rischio di tutte le età – superiori a 6 mesi – affetti da patologie croniche debilitanti, le donne nel secondo e terzo trimestre di gravidanza e soggetti di primario interesse collettivo.
Il periodo opportuno per la vaccinazione è proprio quello compreso tra ottobre e dicembre: il vaccino diventerà efficace dopo circa due settimane dal momento della vaccinazione. Anche quest’anno l’obiettivo della campagna di vaccinazione è quello di vaccinare il maggior numero possibile di persone a rischio e di ridurre il numero di complicanze dell’influenza e dell’ospedalizzazione, di evitare il contagio ai soggetti con patologie croniche e di limitare il più possibile la diffusione del virus tra gli operatori addetti ai servizi pubblici di primario interesse collettivo.
La somministrazione del vaccino avrà luogo presso gli studi dei Medici di Medicina Generale della Provincia e presso gli Ambulatori Vaccinali dei comuni della provincia per tutti gli utenti il cui medico curante non aderisce alla Campagna di Vaccinazione.
Il Direttore Generale dell’ASP di Caltanissetta, Carmelo Iacono, rassicura la popolazione sulla sicurezza dei servizi offerti ed auspica una massiccia adesione alla vaccinazione sia della popolazione che del personale sanitario e parasanitario delle strutture pubbliche e private. Per ricevere ulteriori informazioni si può consultare il sito aziendale, digitando www.asp.cl.it.