V^ edizione della "Festa dei Popoli", l’intera manifestazione sarà dedicata alla compianta Carmen Frau

Mercoledì 19 dicembre 2018 si svolgerà a Caltanissetta, promotore l’Istituto Comprensivo
“Vittorio Veneto”, la giornata conclusiva del progetto “Festa dei Popoli” arrivata alla quinta
edizione con questa titolazione, in effetti è alla sesta edizione.
Il programma, allegato alla presente, si snoderà durante tutta la giornata dalle ore 9,00 alle
ore 21,00 tra il plesso San Giusto e l’aula magna del Liceo classico “Mignosi”.
La giornata verrà aperta dalla corale dell’Istituto “Controcanto” che nella scalinata di vicolo
Scaglione, aprirà con l’Inno Nazionale “Fratelli d’Italia” per dare, dopo una breva introduzione del
Dirigente Scolastico prof. Mario Cateno Cassetti, il benvenuto alle autorità presenti.
All’evento sono stati invitati il Prefetto, il Vescovo, il Questore, e i Comandanti delle Forze
dell’Ordine i Dirigente Scolastici, il Sindaco, gli assessori, i Consiglieri Comunali, i Parroci, i
Comitati di Quartieri di San Domenico, San Francesco, Santa Croce e Santa Barbara, il maestro
pasticciere Lillo De Fraia, Cooperativa “Etnos, associazione e cooperative sociali del terzo settore.
Presente molto gradita è la rappresentanza della Real Maestranza con il Capitano in carico
Filippo Aleo, il Gran Cerimoniere Gianni Taibi, il presidente dell’associazione fabbri Salvatore
Dimauro, lo scudiero Calogero Andolina e il portabandiere storica Michele Barrile e altri
componenti della Real Maestranza.
L’intera manifestazione sarà dedicata alla compianta presidente del comitato
Provvidenza-San Giuseppe CARMEN FRAU, che durante la sua carica è sempre stata vicina
alla scuola, in ogni manifestazione. Saranno presente le due figlie Sharon e Corinne.
Nell’intera giornata, che vedrà il coinvolgimento di circa seicentocinquanta studenti della
Scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie di primo grado dell’Istituto Comprensivo Statale
“Vittorio Veneto”, si realizzeranno performance teatrali e musicali, video composizioni, balli di
gruppo, visite guidate del Museo pedagogico-didattico del plesso San Giusto coordinato dalle ins.ti
Giusi Campione e Anna Maria Scarlata .
La manifestazione è stata coordinata, oltre che dal Dirigente Scolastico prof. Mario Cassetti
e dal Direttore Sergio Averna, dalla Vicaria Antonella Palumbo e dai responsabili Lucia Barberi,
Michele LoBello, Grazia Cortese, Lina Sanfilippo, Paola Maria Fonti, Lelia Terenzi, Maria Butera,
Calogera Lansalaco, e tutti i docenti e il personale ATA e le famiglie che hanno collaborato nella
realizzazione delle attività con gli alunni di tutti i plessi.
La giornata si concluderà con la degustazione di piatti e bevande tipiche delle 16 etnie
straniere presenti in Istituto e delle prelibatezze tipiche siciliane. Sarà presente inoltre la
Cooperativa “Etnos” di cui presidente è il dott. Fabio Ruvolo, che con tredici ragazzi e 3 operatori
presenteranno un tipico piatto gastronomico del Gambia.
Un particolare ringraziamento alla Banca di credito Cooperativo “San Michele” di
Caltanissetta, alla ditta “Panificio Dell’Utri Graziella” di Caltanissetta e alla ditta Massimo Leanza
di Mussomeli che da anni supportano, con le loro attività, le manifestazioni dell’Istituto.
L’attività si è rivelata impegnativa ma stimolante nella realizzazione di un’operazione
culturale sperimentale e innovativa, che si auspica possa accrescere nei cittadini nisseni di domani
la consapevolezza del valore dell’interraziale, della convivenza civile e della solidarietà tra le
diverse etnie ormai presenti nel nostro territorio.