"Undici coltellate all'ex compagna"

"Undici coltellate all'ex compagna"

I carabinieri della stazione di Barrafranca hanno tratto in arresto un pensionato ottantenne, Salvatore Siciliano, per tentato omicidio nei confronti dell’ex compagna, settantacinquenne, pure di Barafranca. Dopo una segnalazione telefonica, i militari si recavano in contrada Friddani, a breve distanza dal centro abitato: a circa trecentometri dall’abitazione della donna trovavano quest’ultima accasciata a terra, con diverse ferite. Immediato il trasporto all’ospedale di Mazzarino. Successivamente Siciliano raggiungeva la caserma dei carabinieri di Barrafranca, dicendo di aver accoltellato l’ex, a quanto pare al culmine di una lite per cause ancora da chiarire. Più tardi dopo un sopralluogo nell’appartamento della donna veniva trovato un coltello a serramanico con lama lunga 8 centimetri, intriso di sangue. La donna, in prognosi riservata, sarebbe stata raggiunta da undici fendenti in diverse parti del corpo e, in quei frangenti, avrebbe tentato di fuggire, raggiungendo la strada. Siciliano si trova sottoposto alla misura cautelare dei domiciliari. La donna, dopo un intervento d’urgenza a Mazzarino, è stata trasferita al Sant’Elia di Caltanissetta..

Leave a comment

Rispondi