UNA DENUNCIA PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA

UNA DENUNCIA PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA

CONTROLLI DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE DA PARTE DEI CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI CALTANISSETTA, CHE HANNO SEGNALATO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA UNA PERSONA PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA. ALLE ORE 02.20 DELLA NOTTE DI OGGI, 9 GIUGNO 2015, I CARABINIERI DEL NUCLEO RADIOMOBILE DI CALTANISSETTA, NELL’AMBITO DEI SERVIZI DI CONTROLLO DISPOSTI DALLA LOCALE COMPAGNIA, CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLA REPRESSIONE DEL FENOMENO DELLA “GUIDA IN STATO DI EBBREZZA”, IN CENTRO FERMAVANO E CONTROLLAVANO UN’AUTOVETTURA “OPEL“ CONDOTTA DA UN NISSENO.QUESTI, MANIFESTANDO EVIDENTI SINTOMI DI UNA PRESUNTA ASSUNZIONE DI SOSTANZE ALCOLICHE, VENIVA SOTTOPOSTO AI RITUALI CONTROLLI CON L’ETILOMETRO VENENDO INFATTI ACCERTATO,  NELLA PRIMA PROVA, UN TASSO ALCOLEMICO NEL SANGUE PARI A 1,08 G/L E 1,17 G/L NELLA SECONDA PROVA. D.M., 19ENNE, E’ STATO PERTANTO DENUNCIATO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI CALTANISSETTA E GLI E’ STATA APPLICATA LA SANZIONE PREVISTA DALL’ART. 186 CO. 2BIS DEL CODICE DELLA STRADA, PER IL RILEVANTE TASSO ALCOLEMICO REGISTRATO, SUBENDO ANCHE L’IMMEDIATO RITIRO DELLA PATENTE.