"Truffa con carte di credito clonate"

"Truffa con carte di credito clonate"

AGRIGENTO – I militari della Guardia di finanza di Agrigento hanno eseguito due ordinanze restrittive nei confronti di Elio Magrì, 51 anni, e Elio Caruselli, 64, per truffe che sarebbero state portate a termine attraverso l’utilizzo fraudolento di carte di credito clonate. Le indagini sono state avviate nel 2011, dopo diverse denunce presentate da esercenti agrigentini. Gli acquisti sarebbero avvenuti tra ottobre 2011 e gennaio 2012, relativamente a elettrodomestici, abbigliamento e altro in centri commerciali. Magrì si trova ai domiciliari, obbligo di dimora per Caruselli.

Leave a comment

Rispondi