Tre pakistani denunciati per lesioni personali

Tre pakistani denunciati per lesioni personali

Gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti, nel pomeriggio di ieri, sono intervenuti nel quartiere Provvidenza del Capoluogo a seguito di richiesta pervenuta sulla linea di emergenza 113. I poliziotti, nei pressi di Piazza Barone Lanzirotti, notavano quattro individui, di cui uno armato con una barra in alluminio, che colpivano un terzo uomo. Gli agenti riuscivano a bloccare tre degli aggressori, mentre un quarto riusciva a dileguarsi, identificandoli per cittadini di nazionalità pakistana, rispettivamente di 23, 26 e 28 anni, attualmente residenti nel Capoluogo, in possesso di regolare permesso di soggiorno. La vittima, un 30enne anch’esso di nazionalità pakistana, riferiva agli agenti di aver subito nei giorni scorsi una rapina da parte dei tre individui e, nel riconoscerne gli autori, di essere stato da questi aggredito poco prima dell’arrivo dei poliziotti. L’uomo ferito alla testa era condotto al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia ove gli era diagnosticato un trauma cranico. I tre aggressori, condotti in Questura erano compiutamente identificati e denunciati in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per il reato di lesioni personali aggravate in concorso. Circa la rapina che avrebbe subito la vittima sono in corso indagini.