Tragedia a Campobello di Licata: 73enne trovato morto in campagna

Tragedia a Campobello di Licata: 73enne trovato morto in campagna

Mario Pitrola,  73 anni di Campobello di Licata, è stato rinvenuto cadavere nel tardo pomeriggio dai Vigili del Fuoco del distaccamento di Canicattì che erano intervenuti in contrada Milici dopo una segnalazione per incendio. I pompieri sono giunti sul posto per spegnere un rogo dovuto ad alcune sterpaglie ma quando sono arrivati  hanno trovato anche il corpo del 73enne parzialmente bruciato. Da una prima ricostruzione l’uomo avrebbe  avuto un malore, mentre ripuliva il proprio appezzamento di terreno e dopo che ha perso i sensi è stato raggiunto e aggredito dalle fiamme.  Sul posto, anche i carabinieri della stazione di Campobello di Licata, coordinati dal comando compagnia di Licata, e  un medico legale per una ispezione cadaverica. A lanciare l’allarme sono stati alcuni familiari che non vedendo rientrare in casa l’uomo sono andati a cercarlo in campagna. Sapevano infatti che si era recato in contrada Milici per effettuare dei lavori. Voleva ripulire dalle erbacce il suo fondo agricolo.