Tony Sgarlata:”Squadra multietnica a Casteldaccia. Proiettati all’eccellenza”

Tony Sgarlata:”Squadra multietnica a Casteldaccia. Proiettati all’eccellenza”

Con l’inizio della nuova stagione lo storico Acd città di Casteldaccia del presidente Sebastiano Benforte e del vice presidente Tony Sgarlata di Caltanissetta, sta allestendo per la prima volta volta una compagine di giocatori multietnici provenienti dal Nordafrica. Sgarlata dichiara: “La mia campagna acquisti è proiettata  sui giovani. Sarà una squadra diversa dagli altri anni, under promettenti con esperienza già fatta sia in promozione che in eccellenza. Dal mercato estero africano sono riuscito a fare arrivare calciatori professionisti dei quali dopo 2 settimane, si è visto lo spessore e la tecnica. Il nostro progetto  è la valorizzazione dei giovani a prescindere dei risultati che otterremo. Riguardo la categoria stiamo valutando l’acquisto di un titolo di eccellenza. Un regalo che vogliamo fare al gruppo di giocatori che ci sono stati vicini in questo periodo di covid e che hanno espresso la loro volontà di rimanere. Il 12 settembre la società compie 41 anni di attività sportiva continuativa, la prima società forse in Sicilia che  non è mai fallita, per questo vogliamo regalare sia alla città di Casteldaccia sia al parco giocatori la categoria che ci compete..l’ eccellenza. Inoltre sto lavorando per un gemellaggio con una squadra tunisina dove si lavorerà in sinergia.”