Tentato furto di bestiame a Resuttano

Tentato furto di bestiame a Resuttano

I Carabinieri della stazione di Resuttano e della radiomobile di Caltanissetta hanno impaurito e messo in fuga uno o più persone che, nella notte tra sabato e domenica, stavano rubando un allevamento di bovini. L’allerta dei militari è scattata durante un normale servizio di controllo del territorio nelle aree rurali di Contrada Castello a Resuttano. I Carabinieri, infatti, hanno notato un autocarro da trasporto, Fiat Iveco, all’interno del quale sono stati ritrovati 52 vitelli e strumenti da effrazione che, presumibilmente, sono stati utilizzati per rubare il bestiame. Dai controlli effettuati è emerso che i vitelli erano scomparsi dall’azienda limitrofa mentre l’autocarro era stato rubato in provincia di Reggio Calabria. I Carabinieri stanno effettuando le indagini per identificare gli autori del tentato furto di bestiame, anche tramite gli accertamenti tecnico – scientifici nell’autocarro abbandonato, per verificare l’eventuale presenza di tracce utili per una pista investigativa.