Tentata rapina in un bar

Tentata rapina in un bar

I Carabinieri della Stazione di Gela, nelle prime ore della mattinata odierna, hanno tratto in arresto Paolo Biundo, 22 anni, gelese per “tentata rapina aggravata”. Intorno alle 5,30 di oggi, il giovane sarebbe entrato all’interno di un albergo sul lungomare di Gela, chiedendo al banconista del bar di poter consumare un caffè, quando, all’improvviso, avrebbe estratto dalla felpa un grosso coltello da cucina con una lama da 30 centimetri, chiedendo all’uomo di consegnargli il denaro contante che custodiva nella cassa. Il gestore del bar, con una mossa repentina lo avrebbe portato fuori dal locale e poi avrebbe chiamato i militari, che più tardi lo fermavano. Biundo si trova ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria..

Leave a comment

Rispondi