Tentata rapina a Enna, fermato un gelese

Tentata rapina a Enna, fermato un gelese

CALTANISSETTA – I carabinieri della radiomobile della compagnia di Caltanissetta hanno arrestato Giovanni Rinzivillo, per violazione degli obblighi della sorveglianza speciale di ps e concorso in tentata rapina aggravata. in particolare, alle ore 20 circa di ieri, l’uomo, insieme ad un presunto complice pure di Gela, avrebbe tentato di rapinare una gioielleria di Enna alta, tentativo andato a male a seguito della reazione opposta dalle titolari della gioielleria che si opponevano alle minacce dei due, di cui uno armato di taglierino. In tale circostanza sarebbero state pesantemente picchiate le due donne. Rinzivillo si sarebbe dileguato a piedi abbandonando un motoveicolo. Successivamente veniva fermato e rinchiuso in carcere, a disposizione dell’autorità giudiziaria

Leave a comment

Rispondi