"Tenta di gettare la figlia nella fogna"

"Tenta di gettare la figlia nella fogna"

MAZZARINO – Nella serata di ieri i carabinieri hanno fermato una donna di 43 anni, mazzarinese, residente a Riesi, per tentato omicidio aggravato nei confronti della propria figlia di appena 10 mesi. Erano appena trascorse le 18 quando la donna, a quanto pare colta da raptus, tentava di gettare la bimba in un pozzo d’ispezione della rete fognaria pubblica, in contrada “Madonna delle Grazie”. Prima la segnalazione del padre della bambina, poi quelle di diversi passanti che avevano visto la donna correre in lacrime verso quel pozzo, con la bambina in braccio, consentivano di evitare il gesto. La donna sarebbe stata bloccata in extremis. La bimba, portata in salvo, è stata affidata a una comunità specializzata, mentre la madre si trova ai domiciliari, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Leave a comment

Rispondi