Polizia Municipale, arriva lo "Street control"

[embed_video id=100615]E’partito questa mattina in viale della Regione a Caltanissetta, il servizio della Polizia Municipale “street control”, un sistema per la rilevazione delle infrazioni cosiddetto “a strascico”. Al passaggio delle automobili, la pattuglia della Polizia Municipale rileva a tappeto (attraverso una telecamera collegata ad un tablet fornito di apposito software), se le auto sono provviste di assicurazione e di revisione periodica obbligatoria e altresì le infrazioni al codice della strada come la sosta in doppia fila e il divieto di sosta.
Il tablet che riceve le immagini della telecamera, è dotato di un software OCR, che riconosce le targhe delle auto ed è collegato alle banche dati dell’Ania e della Motorizzazione civile. Così che in tempo reale potrà verificare se il mezzo è coperto da assicurazione. Anche chi dovesse lasciare il mezzo parcheggiato in strada, pur senza utilizzarlo, dovrà fare attenzione a incappare nei controlli, perchè l’apparecchiatura non fa distinzione: tutte le auto, anche se ferme purchè in strada, devono essere provviste di assicurazione. L’apparecchio consentirà anche di fare la storia del mezzo controllato, se è rubato ad esempio o sottoposto a sequestro.