Stalking, un arresto a Caltanissetta

Stalking, un arresto a Caltanissetta

CALTANISSETTA – Ieri sera, gli agenti della sezione Volanti hanno fermato Michele Rizzo, 43 anni, dopo la chiamata di una quarantenne al 113, che dichiarava che poco prima, nella sua abitazione, in pieno centro, si era presentato l’ex convivente per ritirare i suoi effetti personali. L’uomo avrebbe preso a calci e pugni la porta d’ingresso dell’abitazione. Poi avrebbe picchiato la donna. Successivamente interveniva un amico di Rizzo, che si schierava a difesa della donna. Sul posto giungevano più tardi i poliziotti, che bloccavano Rizzo. Dopo una perqusizione rinvenuti 4,14 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, sottoposti a sequestro. Dopo i rilievi di rito, Rizzo è stato rinchiuso nel carcere Malaspina, a disposizione dell’autorità giudiziaria. La donna è stata trasportata al pronto soccorso, per lesioni al volto e un trauma cranico, giudicati guaribili in 10 giorni.  

Leave a comment

Rispondi