Spettacolo per la Madonna Addolorata

Spettacolo per la Madonna Addolorata

Era il 1896 quando i carrettieri e i vinai fecero costruire una nuova Vara da portare in processione. Si rivolsero, come del resto fecero altri ceti, a Francesco Biangardi, che realizzò l’opera con tante novità, non più aiutato dal figlio Vincenzo perchè morto qualche anno prima. Una “nuova” Addolorata, in quanto l’artista non concepì più la madonna sola, ma circondata dalla croce, dalla corona di spine, dalla colonna e da un Angelo, posto lì per consolarla, in mezzo ai tanti simboli della Passione. Una Vara non più esistente, ma che rivive nella storia e nella memoria, ma anche nella processione delle Varicedde, in quanto la “piccola” Addolorata è proprio così ritratta. Sono passati 120 anni da allora. Proprio per solennizzare questo anniversario, al Teatro Regina Margherita,il Mercoledì Santo alle 16:00 rivivrà “Via Matris”, spettacolo teatrale e musicale. Si è scelto di realizzarlo in questi orari, in questo particolare giorno per andare a fornire, insieme ad altri spettacoli, una piccola Karmesse teatrale proprio nei giorni della Settimana Santa, per vivere fortemente, nel cuore della città, il suo valore mistico che, da sempre, accompagna il cuore di generazioni…
Lo Spettacolo, con inizio alle 16:00, è a ingresso libero.