Speciale Rapporto "Italiani nel mondo"

Speciale Rapporto "Italiani nel mondo"

Presentato l’ottavo Rapporto Italiani nel mondo della Fondazione Migrantes. Secondo l’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (Aire) del Ministero dell’Interno, al primo gennaio 2013, i cittadini italiani residenti fuori dei confini nazionali sono 4.341.156, il 7,3% dei circa 60 milioni di italiani residenti in Italia. L’aumento, in valore assoluto, rispetto all’anno precedente è di 132.179 iscrizioni, +3,1%. La ripartizione continentale rimarca, ancora una volta, che la maggior parte degli italiani residenti fuori dall’Italia si trova in Europa (2.364.263, il 54,5% del totale); a seguire l’America (1.738.831, il 40,1% del totale) e, a larga distanza, l’Oceania (136.682, il 3,1%), l’Africa (56.583, l’1,3%) e l’Asia (44.797, l’1,0%). L’analisi delle presenze all’estero per origine provinciale evidenzia la preminenza delle regioni del Sud Italia. Ad esclusione di Roma, prima in graduatoria con più di 298 mila residenti, seguono soprattutto province siciliane e campane. In particolare, nella graduatoria delle prime 10 province si susseguono Cosenza (152.403), Agrigento (152.403), Salerno (119.095), Napoli (113.787), Catania (108.413), Palermo (107.658) e Avellino (102.230). In nona posizione si trova Milano (98.583) e, a chiudere, Potenza (95.653). Scarica il rapporto completo <a href="http://www.umanitanuova.org/de/downloads/doc_download/115-sintesi-rapporto-migrantes-2013.html">http://www.umanitanuova.org/de/downloads/doc_download/115-sintesi-rapporto-migrantes-2013.html</a> 

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *