Spadafora, un finanziamento dal governo Musumeci per la nuova biblioteca comunale  

Spadafora, un finanziamento dal governo Musumeci per la nuova biblioteca comunale  

Allestire le postazioni di lettura e rendere i locali facilmente accessibili alle persone con disabilità. A questo scopo il governo Musumeci ha concesso al Comune di Spadafora, in provincia di Messina, un finanziamento per l’acquisto degli arredi e di un montascale da destinare ai locali adibiti a sezione distaccata della biblioteca comunale. «Tenendo conto anche delle difficoltà finanziarie in cui si trovano i Comuni, abbiamo accolto la richiesta del sindaco, peraltro anticipata durante la mia recente visita ufficiale al Comune. Tutti i luoghi della cultura – dal museo più grande alla biblioteca più piccola – meritano attenzione e con la stessa attenzione le persone con disabilità devono essere messe nelle condizioni di poter accedere facilmente ovunque», dichiara il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. Con il finanziamento regionale si potranno arredare gli ambienti della biblioteca con librerie e postazioni di lettura. Inoltre verrà acquistato un montascale, indispensabile dato che l’immobile si trova al primo piano. In questo modo il Comune di Spadafora potrà così completare la biblioteca realizzata nei locali donati da un cittadino e recentemente ristrutturati dalla stessa amministrazione.

 

(foto di repertorio del presidente Musumeci e del sindaco di Spadafora, Tania Venuto, durante la visita ufficiale al Comune.)