"Sos Tcs" da Xirbi

"Sos Tcs" da Xirbi

<p style="text-align: left;">"Sos Tcs" da Xirbi. A chiamare la redazione giornalistica è Salvatore Tripisciano (nella foto), il portavoce di 10 famiglie che abitano nella zona, "che vivono in condizioni di assoluto disagio, ora senza luce, senza acqua, senza servizi di primaria necessità". Tripisciano aggiunge: "Il loro caso è venuto alla luce dopo un servizio andato in onda in un’emittente nazionale ieri sera, nel quale si parlava di animali in baracche. Oggi richiamiamo l’attenzione del Comune e di tutte le istituzioni sulla condizione delle persone che vivono qui. Condizione che è lontana dalla normalità". Tripisciano sottolinea che "complessivamente sono una quarantina le persone interessate, e fra queste ci sono anche donne in gravidanza, un massiccio numero di bambini, e malati gravi, nonchè due giovani agli arresti domiciliari. L’appello non può essere che uno, aiutiamo questi cittadini nisseni"..

Leave a comment

Rispondi