Sopralluogo congiunto di tecnici provinciali e comunali per la messa in sicurezza delle s.p. 12 e 31

Sopralluogo congiunto di tecnici provinciali e comunali per la messa in sicurezza delle s.p. 12 e 31

Sopralluogo congiunto di tecnici del Libero Consorzio di Caltanissetta e del Comune di Niscemi nelle strade provinciali 12 (Passo Cerasaro) e 31 (Niscemi – Feudo Nobile), per la programmazione e l’esecuzione di interventi, volti al miglioramento delle condizioni di viabilità.

Il transito veicolare nelle strade provinciali 12 e 31, è reso attualmente pericoloso dalla presenza di buche, dislivelli e da strati di asfalto divelti ed indeboliti nel tempo dalle intemperie atmosferiche e dal deterioramento.

Il sopralluogo dei tecnici comunali e provinciali, è scaturito da un incontro che il sindaco Francesco La Rosa ed il geometra Totò Ravalli, presidente del Lions club della città, hanno avuto martedì della settimana scorsa con la dottoressa Rosalba Panvini, Commissario del Libero Consorzio di Caltanissetta.

Un incontro cordiale durante il quale il primo cittadino ed il geometra Totò Ravalli, hanno chiesto alla dottoressa Rosalba Panvini la necessità della predisposizione di interventi da parte del Libero Consorzio di Caltanissetta, tendenti a mettere quanto prima in sicurezza ed a migliorare le condizioni di viabilità nelle due strade provinciali, anche alla luce del notevole e giornaliero aumento dell’afflusso di veicoli che si registra nelle Sp 12 e 31 e che deriva dall’attuale chiusura al transito veicolare della Sp 10 dal bivio di Ponte Olivo all’ingresso di Niscemi (Largo Spasimo).

Richiesta alla quale la dottoressa Rosalba Panvini si è mostrata sensibile e disponibile e che ha accolto, a tal punto che ha subito disposto entro due giorni un sopralluogo dei tecnici del Libero Consorzio di Caltanissetta nelle due strade provinciali e con la disponibilità da parte del sindaco Francesco La Rosa ad assicurare nell’ispezione anche la presenza di tecnici del Comune.

Il sopralluogo tecnico nelle Sp 12 e 31 è stato così eseguito giovedì della scorsa settimana alla presenza del sindaco Francesco La Rosa e del geometra Totò Ravalli, dal dott. Totino Saia, responsabile di Protezione civile del Libero Consorzio di Caltanissetta, dall’ingegnere Antonio Siracusa e da altri tecnici provinciali, nonché dall’architetto Pino Riccardo Cincotta, responsabile del servizio di Protezione civile e Capo ripartizione all’Urbanistica del Comune di Niscemi.

L’ispezione tecnica congiunta, oltre all’accertamento dell’attuale pericolosità delle condizioni di viabilità nelle due strade provinciali, ha consentito di rilevare e valutare l’entità degli interventi da eseguire e che sono necessari per mettere in sicurezza il transito veicolare nelle Sp 12 e 31.

Gli interventi di messa in sicurezza e ripristino delle condizioni di viabilità nelle strade provinciali 12 e 31, saranno eseguiti con una parte dei fondi provinciali ex Fas ammontanti a circa 1 milione e 500 mila euro.

“Ringrazio” ha detto il sindaco Francesco La Rosa” la dottoressa Rosalba Panvini, Commissario del Libero Consorzio di Caltanissetta, per la sensibilità e disponibilità dimostrate e la solerzia con la quale ha disposto il sopralluogo tecnico”.