Siringhe davanti il palco del Santuario Maria S.S. della Catena

[embed_video id=97014] A distanza di un mese dalla nostra ultima ultima visita nella stradina di via Niscemi che dal Santuatio Maria SS della Catena, porta a Viale Regina Margherita, nulla è cambiato… anzi le siringhe senza cappuccio e le boccette di Metadone sono aumentate. Cosa più grave 2 siringhe buttate nei gradini che del piccolo palco della chiesetta dove a settembre per la festa della Madonna si faranno delle rappresentazioni. Quello che vorremmo a questo punto è che la stradina venga chiusa perchè resta e purtroppo resterà sempre meta di chi si buca e le siringhe rappresentano un serio pericolo per i bambini che frequentano la Parrocchia.