Siculiana: Ennesima protesta a Villa Sikania. Migranti vogliono essere trasferiti

Siculiana: Ennesima protesta a Villa Sikania. Migranti vogliono essere trasferiti

A Siculiana ennesima protesta presso il centro d’accoglienza Villa Sikania. Un gruppo di migranti, tutti minori non accompagnati, in maniera accesa hanno chiesto d’essere trasferiti in un’altra struttura; i disordini sono rientrati nel momento in cui al gruppo di giovani e’ stato garantito che la macchina dei trasferimenti e’ al lavoro e che, presto, verranno dislocati. Non si è registrata fortunatamente nessuna fuga, pronti ad intervenire i poliziotti in tenuta antisommossa, i militari dell’Esercito e i carabinieri.