Sicilia: sostegno economico ai futuri sposi

Sicilia: sostegno economico ai futuri sposi
L’Assessorato della famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, l’Assessore Regionale per la famiglia, le politiche sociali e il lavoro di concerto con l’Assessore per l’Economia, al fine di dare un aiuto alle future coppie, con D.A. 89/Gab del 25 settembre 2020 hanno fissato i criteri e le modalità per la richiesta dell’erogazione di un contributo economico a copertura parziale delle spese sostenute per il matrimonio di giovani coppie.
SOSTEGNO ALLE COPPIE DI FUTURI CONIUGI
L’importo del contributo per ogni coppia è fissato nel limite massimo di €. 3.000,00
CRITERI E MODALITA’:
Il limite massimo di valore ISEE per richiedere l’erogazione del beneficio è fissato in €. 30.000,00.
REQUISITI PER RICHIEDERE IL CONTRIBUTO:
Residenza in Sicilia di uno dei due nubendi da almeno un anno alla data del 15 settembre 2020;
Data del matrimonio: religioso con effetti civili, matrimonio civile o unione civile dal 15 settembre 2020 al 31 luglio 2021;
Luogo di matrimonio di cui al punto b) in uno dei comuni della Regione Siciliana;
SONO AMMISSIBILI LE SEGUENTI SPESE:
Pubblicazioni di matrimonio, partecipazioni/inviti, fornitura fiori e arredi floreali, parrucchieri, estetisti, acquisto vere anelli nuziali, abbigliamento, vettura per il giorno del matrimonio, affitto sala/locali e catering, servizi di fotografia e/o riprese video, intrattenimento musicale, regali per i testimoni, spese per l’agenzia di viaggi.
MODALITA’ DI RICHIESTA:
La richiesta di contributo deve essere indirizzata al Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali – Servizio 8 “Politiche della famiglia e giovanili” firmata da entrambi i nubendi, accompagnata dai documenti di identità validi, ed inviata al seguente indirizzo: dipartimento.famiglia@certmail.regione.sicilia.it, entro il 1 dicembre 2020 (60 giorni da quello successivo alla pubblicazione nella G.U.R.S. avvenuta il 2 ottobre 2020) sempre che la data del matrimonio sia compresa tra il 15 settembre 2020 al 31 luglio 2021.