Sicilia non passa in fascia bianca. Si attende il 21 giugno

Sicilia non passa in fascia bianca. Si attende il 21 giugno

In Sicilia le misure meno restrittive dovrebbero scattare dal 21 giugno. L’Isola è ancora una volta la regione che fa segnare il maggior numero di nuovi contagi giornalieri, precedendo la Lombardia che si ferma a 270.

La Sicilia non c’è  tra le regioni che da lunedì prossimo diventeranno zona bianca, sono 29 milioni gli italiani per i quali ci saranno le restrizioni minime, ma non ancora i siciliani. Passeranno nella zona bianca, l’Emilia Romagna, Lombardia, Lazio, Piemonte, Provincia autonoma di Trento e Puglia. Queste si aggiungerebbero così a quelle già in questa fascia: Abruzzo, Liguria, Umbria, Veneto, Molise, Friuli Venezia Giulia e Sardegna.

Su base nazionale scende ancora il valore medio dell’incidenza dei casi di Covid ogni 100 mila abitanti che passa a 26 rispetto al 32 della scorsa settimana. Fermo invece l’Rt nazionale allo stesso valore di 7 giorni fa: 0,68. “La prevalente circolazione in Italia della variante inglese e la presenza di altre varianti che possono avere una maggiore trasmissibilità e/o eludere parzialmente la risposta immunitaria, richiede di continuare a monitorare con attenzione la situazione e mantenere cautela e gradualità nella gestione dell’epidemia” raccomanda l’Istituto superiore di sanità (Iss)-ministero della Salute sul monitoraggio Covid-19 in Italia.