Settimana santa, Delia chiede contributo regionale

Settimana santa, Delia chiede contributo regionale

DELIA – La Giunta municipale, su proposta dell’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo, Carmelo Alessi, ha autorizzato il sindaco a chiedere all’Assessorato regionale competente, un contributo economico per potenziare gli aspetti organizzativi, promozionali e pubblicitari delle manifestazioni pasquali della "Settimana Santa" a Delia. "E’ una festa importante sotto il profilo del folclore paesano ma anche per quanto riguarda l’espetto religioso, sociale ed economico – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri. E’ un evento caratterizzante che crea coesione sociale. Siamo felici e orgogliosi di potere contribuire, ogni anno, con il nostro patrocinio, ad una serie di manifestazioni che hanno indubbiamente una valenza artistica e culturale di un certo rilievo".<br />"La Settimana Santa – si legge nelle motivazioni della deliberazione proposta dall’assessore Alessi – costituisce da tempo l’espressione più viva di una tradizione secolare, radicata nella storia della nostra comunità. Essa è divenuta da tempo l’evento più emblematico e rappresentativo delle tradizione folcloristica e religiosa di Delia. Ed ormai è stata acquisita e consolidato come patrimonio immateriale di tutti i deliani". L’assessore ha voluto anche ricordare la capacità attrattiva della Settimana Santa di Delia. Le processioni, i riti, le rappresentazioni teatrali, le scene plastiche, che fanno rivivere gli ultimi eventi della vita di Cristo, dalla Domenica delle palme alla Domenica di Pasqua, ha detto – riescono ogni anno, a richiamare sempre una moltitudine di visitatori provenienti dai paesi vicini. I testi delle rappresentazioni che si svolgono durante la Settimana Santa a Delia sono tratte dal "dramma sacro”, il Riscatto di Adamo di Filippo Orioles, riprodotto nel 1760. Il testo, rivisto e ampliato nell’ottocento, da Calogero Ferrara, un illustre concittadino, viene messo in scena sul palco, in maniera originale, da attori dilettanti locali, legati a questa genuina tradizione tramandata dai padri. Quest’anno, in aggiunta alle consuete rappresentazioni della Settimana Santa, verrà realizzato il “Delia Passion Day”, un incontro convegno di respiro regionale sul mortorio dell’Orioles e sul ruolo che tale opera ha avuto nella tradizione della settimana santa in Sicilia. L’evento, frutto della collaborazione tra l’amministrazione comunale, l’associazione folkloristico culturale “Settimana Santa Delia” e la Pro loco, ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale locale e promuovere l’intera comunità deliana.

Leave a comment

Rispondi