Sequestrate cinque anfore antiche

Sequestrate cinque anfore antiche

PALERMO – La Guardia di finanza ha scoperto e sequestrato, all’interno di due abitazioni private, cinque preziose anfore d’interesse archeologico. Denunciati a piede libero due palermitani. I reperti sono di origine punica, greco-italica e romana. Erano esposte a ornamento dei salotti degli indagati. I recipienti in questione, utilizzati nell’antichità per trasportare grano, olio e vino, lungo le rotte del Mare nostrum, sono stati rinvenuti in ottimo stato di conservazione.  

Leave a comment

Rispondi