Segnalazione. "Pericolo al Redentore"

Segnalazione. "Pericolo al Redentore"

CALTANISSETTA – "Balaustre sostituite da transenne, una delle quali mancanti di una barra e potenzialmente pericolosa nel caso in cui un bambino decidesse di sporgersi". E’ la segnalazione di un massiccio numero di telespettatori, giunta in redazione, relativa all’area posta alle spalle della statua del Redentore. I cittadini evidenziano che "al di là dell’estetica, visto che le transenne non possono certamente paragonarsi alle vecchie balaustre, il problema è presto detto. Alcune sembrano poggiare precariamente, e considerato che giù c’è il vuoto per qualche metro, la situazione potrebbe nascondere non poche insidie soprattutto per i bambini che decidessero di giocare da quelle parti, seppure con la sorveglianza degli adulti. In un tratto, infatti, un piccolo può passare senza grossi problemi in una delle aperture, e non osiamo pensare alle conseguenze".<br />Nella segnalazione si chiede che "al più presto le istituzioni competenti prestino attenzione al problema, e che in tempi assolutamente brevi si corra ai ripari con soluzioni di recinzione più efficaci, in attesa che vengano poste una volta per tutte balaustre simili a quelle originarie, anche per una questione di decoro della zona, che certamente può considerarsi una delle più belle e suggestive della città, da dove è possibile godere di un panorama di straordinaria qualità. Per rimanere in tema con un film del quale si parla tanto in questi giorni, un panorama da grande bellezza". Gli autori della segnalazione concludono così: "D’altra parte proprio negli ultimi tempi era stato avviato un concreto piano di valorizzazione della zona del Redentore, che merita di essere proseguita. C’è ancora tanto da fare, basta dare un’occhiata anche al versante sinistro dell’area retrostante, dove lo spettacolo che si presenta ai visitatori è tutt’altro che edificante".

Leave a comment

Rispondi