Seconda categoria, Cusn con la testa al Valledolmo: i nisseni preparano la sfida ai primi della classe

Seconda categoria, Cusn con la testa al Valledolmo: i nisseni preparano la sfida ai primi della classe

Archiviato il risicato successo sul Marianopoli, 1-0, al “Palmintelli”, il Cusn Caltanissetta prepara l’atteso confronto sul campo della capolista del girone G d Seconda categoria, il Valledolmo. Fischio d’inizio domenica 25, alle ore 16. I palermitani guidano la classifica con 50 punti, davanti a Masterpro San Cataldo, Riesi, Villarosa e Cusn. Gli arancioblù punteranno alla conquista di almeno un pari, considerata la valenza dell’avversario, per consolidare il quinto posto, a quota 34, e tenere a debita distanza il Petralia Sottana, che insegue con 29 punti. L’impresa non si preannuncia fra più agevoli. Il Valledolmo, con 16 vittorie su 20 incontri, 48 gol fatti e appena 15 subiti, merita ampiamente la posizione di primato. Per il Cusn è, comunque, un momento positivo. Il clima che si è creato all’interno del gruppo lascia ben sperare per il futuro. Anche attorno alla squadra – che è la massima espressione calcistica della città – si va facendo largo una crescente simpatia da parte di un massiccio numero di sportivi.