Scuola sportiva gratuita per i bambini dei quartieri più disagiati, occorrono fondi per le visite mediche

[embed_video id=27311]Le parrocchie del centro storico di Caltanissetta e l’associazione di volontariato “Tutti uguali” per il quinto anno cosecutivo organizzano a partire dal 5 ottobre la scuola sportiva gratuita per tutti i bambini dei quartieri più poveri e degradati della città e per quelli le cui famiglie sono economicamente disagiate. Il comune ha messo a disposizione il campo di via Turati, Portella della Ginestra ed il materiale sportivo. Circa 300 bambini parteciparrno alla scuola ma adesso occorre raccogliere altri fondi per garantire l’assicurazione, le visite mediche ed il vestiario. Chiunque volesse contribuire a rendere più felice la vita di tanti bambini può rivolgersi a Don Salvatore Lovetere parroco della chiesa San Giuseppe.