Scritte sui muri del Redentore

Scritte sui muri del Redentore

Muri imbrattati al santuario del Redentore, sul piazzale San Giuliano. Opera di uno o più balordi. Scritte d’amore, con verince spray, in uno dei luoghi più suggestivi della città, sul cui recupero si è parlato a lungo in questi anni. Saranno d’aiuto le telecamere collocate sul posto per risalire al responsabile o ai responsabili del gesto? Se ne saprà di più nei prossimi giorni. Neppure le telecamere hanno svolto un ruolo deterrente nei confronti del protagonista o dei protagonisti di una vicenda che merita di assere approfondita.  .

Leave a comment

Rispondi