Scoperti furbetti del Reddito di Cittadinanza: 17 denunce. Le somme ammontano a 310.048 euro

Scoperti furbetti del Reddito di Cittadinanza: 17 denunce. Le somme ammontano a 310.048 euro

La Guardia di finanza di Partinico ha indviduato in citta’, e nei comuni di Terrasini, Cinisi, San Giuseppe Jato, Borgetto e Palermo, diciassette persone (denunciate) che percepivano illecitamente il reddito di cittadinanza; in gran parte hanno omesso di comunicare dati e informazioni riguardanti il proprio patrimonio immobiliare, le vincite al gioco per importi consistenti e trattamenti assistenziali aggiuntivi percepiti dall’INps. In taluni casi, i beneficiari hanno anche fornito informazioni mendaci. Sequestrate tredici “card reddito di cittadinanza”. Le somme indebitamente percepite ammontano a 310.048 euro.