Scippo in via Scovazzo, un arresto

Scippo in via Scovazzo, un arresto

CALTANISSETTA – A seguito di una segnalazione pervenuta al 113, nel pomeriggio di ieri, i poliziotti della sezione Volanti ntervenivano presso la Villa comunale Cordova del Capoluogo dove era stata notata la presenza di un presunto scippatore. L’interlocutore telefonico avrebbe riconosciuto nell’uomo lo stesso che sabato avrebbe preso di mira, in via Scovazzo, un’anziana. In quella circostanza un giovane, dopo aver strappato di mano la borsa alla donna, sarebbe passato accanto al testimone di corsa, ma guardandolo in faccia. I poliziotti, giunti presso la Villa Cordova, bloccavano il sospetto conducendolo in questura. Successivamente, Said Mohamed Ata Mahmoud (nella foto), egiziano, egiziano, 21 anni, senza fissa dimora, con permesso di soggiorno in corso di rinnovo, avrebbe confessato tutto agli agenti. I poliziotti, dopo le indicazioni sollecitate al fermato, si recavano in Via Colasberna, dove, all’interno di uno stabile abbandonato trovavano la borsa, con i documenti, scippata sabato scorso all’anziana donna. Il giovane, fermato per furto aggravato, veniva condotto presso il carcere di Malaspina, a disposizione dell’autorità giudiziaria..

Leave a comment

Rispondi