Sciacca: Servivano da bere nonostante restrizioni, chiusi tre locali

Sciacca: Servivano da bere nonostante restrizioni, chiusi tre locali

A Sciacca, la Polizia di Stato nell’espletamento di Servizi connessi alla verifica del rispetto dei vigenti provvedimenti governativi, regionali e locali in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica svolti in ambito cittadino e nelle zone balneari, elevava sanzione amministrativa con applicazione di sanzioni accessorie della sospensione dell’attività per giorni 03 ai titolari di tre locali pubblici. Gli uomini del Commissariato accertavano che sulla spiaggia, nei pressi dei locali, vi era una gran folla di giovani che costituiva assembramento, pertanto, provvedevano a disperdere la calca. Contestualmente sanzionavano i titolari dei locali pubblici  poiché, sebbene non consentito,  somministravano al banco alimenti e bevande.