Sara: “Abbiamo ottenuto l’esame necroscopico, chi ha sbagliato in ospedale pagherà. Perché la salma non è a Caltanissetta?”

Sara: “Abbiamo ottenuto l’esame necroscopico, chi ha sbagliato in ospedale pagherà. Perché la salma non è a Caltanissetta?”

L’esame necroscopico per accettare le cause della morte della piccola Sara, 5 anni, si farà a fine mese. La mamma Alem ringrazia tutta Italia per il sostegno ricevuto in questi giorni. Adesso chiede che la figlia venga trasferita al cimitero di Caltanissetta.