San Giovanni Gemini, quarantenne segnalato per evasione

CAMMARATA – Era sottoposto alla detenzione nella sua abitazione di San Giovanni Gemini S.B., 48enne, del luogo, essendo stato condannato alla pena di quattro mesi di reclusione da scontare nel proprio domicilio, ma a seguito di controllo operato dai militari della Compagnia di Cammarata verso le 15 di ieri, non veniva trovato. Venivano subito intraprese le ricerche dell’uomo, poco dopo rintracciato in città, accompagnato presso la caserma dei Carabinieri e deferito alla competente Autorità Giudiziaria per evasione. Ora la sua posizione penale potrebbe subire un ulteriore aggravamento. Intanto dopo le formalità di legge l’interessato è stato riaccompagnato nella propria dimora in attesa che la magistratura effettui le proprie valutazioni sull’ulteriore violazione di legge accertata dai militari dell’Arma.  

Leave a comment

Rispondi