San Cataldo, Meetup 5 Stelle: Convalida scioglimento infiltrazioni mafiose e riabilitazione candidabilità ex Giunta

San Cataldo, Meetup 5 Stelle: Convalida scioglimento infiltrazioni mafiose e riabilitazione candidabilità ex Giunta

Apprendiamo la notizia che il TAR del Lazio ha respinto il ricorso presentato dall’ex Sindaco Modaffari e dalla sua giunta contro lo scioglimento dell’Amministrazione Comunale per infiltrazione mafiosa.

Come puntualizzato nella sentenza si è trattato di una misura preventiva per evitare altre ingerenze e che sia il Sindaco sia la giunta sono estranei ai fatti e alle persone indagate.

Sapere questo ci fa piacere e non fa che rafforzare il nostro convincimento che i signori in oggetto non siano mafiosi e per i quali, noi del Meetup San Cataldo 5 Stelle, abbiamo sempre dimostrato solidarietà.

Ma non si può nascondere che quella esperienza sia stata infelice e piena di errori e che tanti danni ha poi fatto alla Città, sia d’immagine sia economica.

Il Meetup San Cataldo 5 Stelle ha sempre svolto nei riguardi del Sindaco e dell’amministrazione un’azione di stimolo e molte volte abbiamo evidenziato che qualcosa non andava e invitato il Sig. Modaffari a prendere le dovute precauzioni per il bene della Città, ritrovandoci sempre inascoltati.

Siamo più che certi che non ci sia stata collusione ma il non avere vigilato e l’incapacità di opporsi alla prepotenza del malaffare ne fanno in qualche misura ignavi.

Sarà stato per paura? Forse.

Per condizionamento ambientale? Può essere.

Per incapacità e inadeguatezza? Di sicuro!

Apprendiamo inoltre che la Corte d’Appello del Tribunale di Caltanissetta si è pronunciata contro l’incandidabilità dell’ex Sindaco e la sua giunta che così si potranno ricandidare alle prossime elezioni.

A livello personale troviamo la sentenza corretta e giusta e siamo contenti per loro.

Per quanto riguarda il giudizio politico saranno i Sancataldesi domani a dire se saranno ancora meritevoli della loro fiducia.

Gli Attivisti del Meetup San Cataldo 5 Stelle