San Cataldo: i fratelli Imera, titolari di una pizzeria e una pasticceria, donano pizze e dolci ai disabili di Casa Famiglia Rosetta

San Cataldo: i fratelli Imera, titolari di una pizzeria e una pasticceria, donano pizze e dolci ai disabili di Casa Famiglia Rosetta

“San Pietro” e “San Paolo” sono le Comunità dell’ Associazione Casa Famiglia Rosetta che si occupano di disabilità psichica. I direttori sono Carlo Campione e Francesco La Magna. Le comunità attualmente ospitano 23 utenti. In questo periodo di lockdown è stato particolarmente difficile gestire queste realtà. Gli operatori si sono dovuti inventare di tutto per evitare le uscite con gli utenti. Restare in struttura per chi vive una realtà  psichica non è stato facile e per tale ragione i direttori delle comunità hanno  consegnato delle targhe di ringraziamento ai fratelli Gaetano e Giovanni Imera di San Cataldo (titolari di un bar-pizzeria e di una caffetteria-pasticceria) che settimanalmente hanno fornito le Comunità di pizze e dolci vari. Un modo di essere solidali, in un anno difficile, per chi vive una realtà in solitudine. Un anno dove le difficoltà  dei disabili hanno superato le difficoltà economiche degli esercenti. Gesti di vera gratuità.