Sambuca di Sicilia: evacuata nella notte l’Rsa. I nostri nonni sono in quelle ambulanze”

Sambuca di Sicilia: evacuata nella notte l’Rsa. I nostri nonni sono in quelle ambulanze”

A Sambuca di Sicilia (Agrigento) ci sono altri nove soggetti positivi al Covid. Lo ha comunicato ieri sera il sindaco Leo Ciaccio. Si tratta di persone asintomatiche o con sintomi lievi, che sono tuttora in isolamento domiciliare. Adesso i casi positivi nel centro belicino sono saliti a 64, gran parte dei quali concentrati nella casa di riposo focolaio dell’epidemia. Numero che tiene conto dei quattro decessi tra gli ospiti della stessa Rsa. Nel frattempo è inizia nella notte l’evacuazione della struttura, che nelle scorse ore era stata chiesta alle autorità proprio dal primo cittadino, a partire dai casi più gravi. Undici soggetti sono già stati prelevati e ricoverati in ospedali e centri  Covid, altri otto sono stati trasferiti stamattina. Si valuteranno le condizioni cliniche dei restanti dieci anziani ospiti della casa di riposo, all’interno della quale si trovano anche 14 assistenti, componenti dello staff, tutti affetti da coronavirus. Le loro condizioni sono tenute sotto osservazione. Un post su Facebook straziante questa notte comunica l’evacuazione:” I nostri nonni sono dentro quelle ambulanze. Trasportati nei vari ospedali di Agrigento, Enna e Caltanissetta. Le terapie intensive del distretto sono quasi al completo. Non so se vi importa di voi ma spero che vi importi dei vostri affetti. Se ancora vi sembra una dittatura sanitaria imporre la mascherina, fossi in voi la metterei. Vi divertite a ballare e a stare in giro senza precauzioni, state un po’ a casa al calduccio”