Ruvolo solidale con la famiglia molestata da stranieri: "La Prefettura prenderà provvedimenti"

Ruvolo solidale con la famiglia molestata da stranieri: "La Prefettura prenderà provvedimenti"

“Esprimo sentimenti di solidarietà, a nome mio e di tutta l’Amministrazione Comunale di Caltanissetta, per il vile atto subito da Lei e dalla Sua famiglia”. Così il sindaco di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo, in una lettera indirizzata alla consigliera comunale di San Cataldo, Marianna Guttilla, che ieri sera ha denunciato di aver subito molestie da un gruppo di immigrati, rivolte a lei ed ai suoi familiari all’uscita da un cinema del capoluogo in centro storico. “Auspico che gli esecutori vengano al più presto individuati ed assicurati alla giustizia”, scrive il sindaco di Caltanissetta che ha incontrato  il Prefetto per cercare nuove soluzioni per un maggior controllo delle aree cittadine. Il Prefetto Maria Teresa Cucinotta si è dimotrata sensibile al problema ed ha assicurato che adotterà provvedimenti per garantire più sicurezza”