Rimpasto in Giunta, Pd: Bellomo e Falci. Udc: Tesauro e Dierna

Rimpasto in Giunta, Pd: Bellomo e Falci. Udc: Tesauro e Dierna

Rimpasto in Giunta a Caltanissetta previsto a settembre, in questi giorni si susseguono gli incontri. Il pd scommette ancora su Amedeo Falci, il super assessore considerato la mole di deleghe affidate che vanno dai Lavori pubblici alla Polizia municipale, e indicato già in campagna elettorale mentre il secondo esponente del Pd designato assessore dalla direzione cittadina è il commercialista Massimo Bellomo che a Palazzo del Carmine era stato presidente del collegio dei revisori dei conti. Nell’udc dovrebbero lasciare Massimiliano Centorbi e Luigi Zagarrio, il primo impegnato da un anno ad occuparsi della spinosa questione del personale e della stabilizzazione dei precari, l’altro a gestire lo Sviluppo economico e da tempo in rotta con la nomenclatura del partito. Al loro posto l’avvocato Walter Tesauro, che lascerebbe lo scranno da consigliere comunale, e il segretario cittadino del partito Felice Dierna. Sul fronte Pd, la proposta di entrare in Giunta mesi fa era stata fatta all’avvocato e consigliere comunale Annalisa Petitto, che durante il vertice di lunedì sera aveva chiesto di posticipare la riunione prima di accettare o meno. Proposta respinta dagli altri membri, che invece hanno deliberato il Falci-bis e designato Bellomo,. Non è escluso che i democratici nisseni avanzino la richiesta di ottenere il ruolo di vicesindaco, che detiene Marina Castiglione.