Ricettazione, scatta una denuncia

Ricettazione, scatta una denuncia

Alle prime luci dell’alba di oggi, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di caltanissetta hanno eseguito una perquisizione domiciliare e nei confronti di un cittadino rumeno, domiciliato nel centro storico del capoluogo. Trovati:<br />- nr. 13 bidoni in plastica da 18, 10 e 20 lt cadauno, contenenti carburante per trazione agricolo-industriale;<br />- nr. 2 smerigliatrici marca dewalt;<br />- nr. 1 smerigliatrice marca super star professional;<br />- nr. 1 smerigliatrice marca freud;<br />- nr. 1 smerigliatrice marca valdex;<br />- nr. 1 trapano marca black & deker;<br />- nr. 1 trapano marca bosch completo di punte e relativa custodia;<br />- nr. 1 trapano demolitore/tassellatore, con relativa custodia rigida;<br />- nr. 1 trapano marca britech completo di punte e custodia;<br />- nr. 1 valigia di colore nero e alluminio contenente utensili vari;<br />- nr. 1 caricabatterie marca deca;<br />- nr. 1 seghetto alternativo marca black & deker;<br />- nr. 1 mola elettrica a doppio disco marca pt;<br />- nr. 1 sega alternativa di colore rosso/nero marca matrix;<br />- nr. 1 motosega marca mcculloch “mac 335” colore giallo/nero;<br />- nr. 1 motosega marca stihl colore arancione;<br />- nr. 1 tagliasiepi marca “ergocut” di colore grigio La perquisizione, estesa anche all’auto, consentiva di rinvenire ulteriori sei bidoni in plastica da 10 e 18 litri, pieni di carburante. Il peso complessivo del gasolio rinvenuto ammonta a circa 320 litri. Il presunto ricettatore, di 45 anni, è stato segnalato per ricettazione alla Procura della repubblica. I cittadini che hanno subito furti, nei prossimi giorni potranno recarsi presso la stazione carabinieri piu’ vicina o direttamente a Caltanissetta, presso la caserma “Guccione”, dove potranno visionare le foto o gli oggetti sequestrati, esibendo copia della denuncia, non escludendo di poter così riconoscere quello di loro proprietà.  .

Leave a comment

Rispondi