Rete europea delle "passioni: webinar Settimana Santa Caltanissetta e Palermo

Rete europea delle "passioni: webinar Settimana Santa Caltanissetta e Palermo

Si è svolto il 20 e 21 maggio un webinar internazionale sulle tradizioni della Settimana Santa e della Pasqua fortemente voluto dalla Fondazione Federico II e dal suo Direttore Generale dott.ssa Patrizia Monterosso, in rappresentanza delle manifestazioni pasquali dei comuni di Palermo e di Caltanissetta, e dalla Rete Europea delle Celebrazioni della Settimana. L’incontro virtuale ha avuto lo scopo di condividere, discutere e dibattere alcuni aspetti delle celebrazioni pasquali, dalla prospettiva delle Confraternite e della Associazioni, protagoniste di queste celebrazioni e della loro conservazione e continuità. I temi affrontati durante i due giorni di tavole rotonde hanno avuto come focus il tema dello sviluppo e della continuità delle celebrazioni della Settimana Santa e della Pasqua e dei vantaggi e degli svantaggi del turismo religioso, il tema della promozione e della gestione dei musei della Settimana Santa e il Networking tra le diverse Associazioni. La “Rete Europea delle Celebrazioni della Settimana Santa e della Pasqua” nasce sotto l’impulso di una stretta collaborazione con la Fondazione Federico II, che già da diversi anni ha un rapporto proficuo con tutte le associazioni della Settimana Santa nissena (Associazione Gesù Nazareno, A. TE. PA. Teatro della Parola, Piccoli Gruppi Sacri, Giovedì Santo, Signore della città Devoti Fogliamari e la Real Maestranza) conosciute durante l’organizzazione della mostra a Caltanissetta “La Procesión”.
Desiderio della Rete è la creazione di scambi culturali ed esperienze per la valorizzazione del territorio, della storia, delle tradizioni e del grande patrimonio immateriale che sottende al fine di realizzare un’offerta culturale e turistica di qualità, per sostenere lo sviluppo dei territori in cui si trovano i popoli e le culture dell’associazione. Durante le tavole rotonde Gerlando Gianni Taibi, Alessandro Barrafranca e Concetta Cataldo, secondo le tematiche proposte dal webinar, hanno avuto la possibilità di raccontare le tradizioni nissene a partire dalla tradizione storica, formulare proposte per un turismo religioso e il progetto per il nascente Museo della Settimana Santa. Fanno parte della Rete oltre alla Fondazione Federico II (in rappresentanza di Palermo e Caltanissetta) anche il comune di Birgu a Malta, la Commissione per le Celebrazioni della Quaresima e della Settimana Santa a Braga in Portogallo, le Rappresentazioni della Passione di Cristo a Skofja Loka in Slovenia, i comuni del percorso Caminos de Pasión: Alcalá la Real a Jaén, Baena, Cabra, Lucena, Priego de Córdoba e Puente Genil a Córdoba e Carmona, Écija Osuna e Utrera a Siviglia, Orihuela ad Alicante, Lorca a Murcia e Viveiro a Lugo.